ISOLA DI PONZA, RIVIERA DI ULISSE E CIOCIARIA

Destinazione: Italia - Tipo Vacanza: Tour Organizzati

ISOLA DI PONZA, RIVIERA DI ULISSE E CIOCIARIA

1° GIORNO: partenza - alatri

Ore 5.30 partenza da Asti in C.so Torino, di fronte al Supermercato Pam

Ore 5.40 partenza da Asti in Piazza Vittorio Veneto, parcheggio auto

Ore 5.50 partenza da Asti in Piazza Alfieri, fermata ASP di fronte alla Macelleria Caffa

Ore 6.00 partenza da Asti Piazza Primo Maggio, distributore Agip

Percorso autostradale verso il Lazio con sosta in autogrill per la colazione libera e il ristoro. Attraverseremo la campagna della Ciociaria, terra ricca di vigneti e uliveti, sino a raggiungere Alatri, una delle città d’arte più belle d’Italia. Accompagnati dalla guida locale visiteremo la Civita che ha dato ad Alatri l’appellativo di “città dei Ciclopi”, protetta dalle colossali mura, con l’Acropoli e la Cattedrale di San Paolo. Passeggeremo nel borgo antico, con i sui vicoli medioevali, la Chiesa barocca degli Scolopi, il Palazzo Conti Gentili e la fontana monumentale. Sistemazione in hotel, tempo a disposizione per il relax, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO: Ninfa - Sermoneta - ANAGNI

Dopo la prima colazione raggiungeremo Ninfa, la “Pompei del Medioevo”, per la visita del giardino all’inglese. Passeggeremo tra le rovine delle chiese, del castello, degli edifici privati immersi in una fantasmagoria di verde, fiori, alberi e piante di ogni tipo. Partiremo per l’incantevole borgo di Sermoneta ove visiteremo, con la guida locale, il Castello Caetani, considerato il maniero più bello del Lazio, in posizione dominante sull’intera pianura Pontina. Dopo il pranzo libero raggiungeremo Anagni la città che meglio rappresenta l’importanza della Ciociaria nella vita culturale, politica ed ecclesiastica del medioevo. Accompagnati dalla guida locale scopriremo la “città dei Papi” patria di ben quattro grandi Pontefici e residenza estiva prediletta degli Imperatori Romani. Visiteremo il Palazzo Papale teatro del famigerato “schiaffo d’Anagni”, del centro storico dell’antica urbe con la piazza Comunale, la Cattedrale e i Palazzi Duecenteschi. Rientro in hotel, tempo a disposizione per il relax, cena e pernottamento.

 

3° GIORNO: Gaeta - SPERLONGA

Dopo la prima colazione incontreremo la guida locale che ci accompagnerà per tutte le visite della giornata. Arriveremo a Gaeta, incantevole penisola lungo la Riviera di Ulisse. Visiteremo la Grotta del Turco, penetrata dalle acque turchesi del mare e il Santuario della Montagna Spaccata, costruito tra le fenditure del Monte Orlando. Passeggeremo nel centro storico caratterizzato da anguste vie, lungo le quali si aprono monumentali chiese rinascimentali e medievali. Dopo il pranzo libero percorreremo la strada litoranea ammirando l’area archeologica di Sperlonga con i resti della Villa di Tiberio in suggestiva posizione su un affascinante panorama costiero. All’arrivo a Sperlonga visiteremo l’ammaliante borgo con case bianche tipicamente mediterranee, caratteristici carruggi e le torri medievali erette a difesa dalle incursioni saracene. Rientro in hotel, tempo a disposizione per il relax, cena e pernottamento.

 

4° GIORNO: Isola di Ponza

Dopo la prima colazione incontreremo la guida locale che ci accompagnerà per tutte le visite della giornata. Partiremo per l’Isola di Ponza, luogo reso suggestivo dalle pareti rocciose ricche di grotte e dalle numerose insenature. Effettueremo un tour dell’isola con minibus locali privati per ammirare i faraglioni, le calette, la cava di bentonite e le isole di Zannone, Gavi e Palmarola. Dopo il pranzo libero dedicheremo il pomeriggio al proseguimento della visita guidata dell’isola con possibilità di escursione alle Grotte e ai Faraglioni ammirando le acque cristalline e le sue meraviglie geologiche. Rientro in hotel, tempo a disposizione per il relax, cena e pernottamento.

 

5° GIORNO: parco nazionale del circeo - ritorno

Dopo la prima colazione raggiungeremo il Parco Nazionale del Circeo, una delle aree naturali protette più antiche d’Italia. Effettueremo un’escursione guidata nel Parco, circa 8000 ettari divisi in diverse aree: il promontorio ove Omero aveva ambientato la vicenda della maga Circe, la Selva, quattro laghi costieri, le città di Sabaudia e San Felice Circeo, e un’isola pontina, Zannone. Al termine delle visite partiremo per il viaggio di ritorno con opportuna sosta in autogrill e arrivo in serata.

 

La quota di partecipazione è di € 865,00

Minimo 30 partecipanti

La quota comprende:

* Viaggio di a/r in autopullman Gran Turismo con servizi igienici

* Igienizzazione e sanificazione giornaliera dell’autobus

* Sistemazione in hotel tre stelle superiore / quattro stelle in base camere doppie con servizi privati

* Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del quinto

* Tutti pasti con menù accuratamente selezionati e massima attenzione per eventuali intolleranze alimentari

* Pranzi e cene tipiche come da programma

* Bevande ai pasti, acqua minerale e vino

* Accompagnatore insieme al gruppo per l’intera durata del viaggio

* Visite guidate ed escursioni come da programma

* Auricolari a disposizione di ogni passeggero per l’intera durata del viaggio

* Assicurazione di viaggio contro l’annullamento

* Assicurazione di viaggio medico no stop e bagaglio

* Assicurazione di viaggio polizza Cover Stay in caso di Covid o quarantena obbligatoria

 

La quota non comprende:

* I pasti liberi, il costo degli ingressi, le eventuali tasse di soggiorno dovute dagli hotel alle amministrazioni locali

* La sistemazione in camera singola, € 35,00 per persona per notte

 

DOCUMENTI: carta di identità – GREEN PASS

 

Condizioni generali di viaggio come da sito internet www.piemonteinbus.it